Abbigliamento protettivo per motociclette

Pubblicato il : 19 Aprile 20213 tempo di lettura minimo

Tutto ciò che va sotto il nome di equipaggiamento protettivo può non essere necessariamente così sicuro come può essere dichiarato. In Europa, per esempio, l’abbigliamento deve essere sottoposto a una serie di lunghi test per qualificarsi come abbigliamento di sicurezza. Questi includono prove di abrasione, strappo e impatto. Se vengono superati sono certificati CR. Negli Stati Uniti, dove non ci sono questi test, tutti i motociclisti dovrebbero acquistare un set di abbigliamento protettivo per la moto tenendo a mente i seguenti punti:

1. Indossare un robusto paio di stivali alti e pantaloni protettivi. I pantaloni dovrebbero essere rinforzati alle ginocchia e ai fianchi e gli stivali dovrebbero essere fatti di pelle spessa con suola flessibile.

2. La tradizionale attrezzatura da moto è fatta di pelle, ma anche il nylon spesso e altri materiali sintetici vanno bene. Se devi indossare i jeans, indossa quelli in Kevlar; sono più resistenti all’abrasione. Lo stesso vale per le giacche. Se è fatta di pelle, assicurati che sia spessa e che i gomiti e le spalle della giacca siano rinforzati. Una certa protezione contro gli urti sarebbe l’ideale.

3. Procuratevi un paio di guanti decenti con i palmi rinforzati. Questo è assolutamente essenziale perché i palmi si ammaccano terribilmente durante una caduta. Il kevlar lavorato a maglia è un’ottima scelta; anche la pelle rinforzata funziona bene.

4. Indossare protezioni antiurto. Sono disponibili separatamente. Si può anche optare per un abbigliamento da moto con un grado di protezione dagli urti incorporato. In questo modo ogni volta che si indossano i vestiti si ha almeno un grado di protezione.

5. Scegliere il casco giusto. Questo è assolutamente imperativo. Il casco è la protezione più importante che puoi avere, non salire mai sulla moto senza.

Come minimo, quando sei in bicicletta devi avere quanto segue:

a. Casco: Assicurati che sia certificato DOT e che si adatti perfettamente alla tua testa.

b. Protezione degli occhi: Uno scudo integrale, un casco a tre quarti, occhiali o occhiali aderenti dovrebbero essere usati per fornire un’adeguata protezione agli occhi.

c. Guanti: Dal momento che mettiamo di riflesso le mani in fuori mentre cadiamo, i palmi sono suscettibili di essere contusi a meno che non ci sia una copertura protettiva su di essi. Ecco perché i guanti sono così importanti.

d. Giacca: Le giacche proteggono i motociclisti dagli elementi e forniscono anche un po’ di assorbimento dell’impatto durante la caduta.

e. Pantaloni lunghi: I pantaloni lunghi possono proteggere le gambe dagli insetti, dagli insetti e dai detriti dell’autostrada. Forniscono anche una certa protezione dagli urti in caso di caduta.

f. Calzature sopra la caviglia: Attutiscono i piedi in caso di caduta; proteggono anche i piedi dagli insetti che pungono.

Plan du site